fbpx
Non è difficile aprire una attività di eCommerce, ma creare una storia di successo perché comporta una cambio di tutta la struttura aziendale.
Gli errori da evitare nell’eCommerce

Il problema non è aprire un’attività di eCommerce ma renderla di successo

Non c’è una ricetta sicura per avere successo nell’eCommerce. Sarebbe troppo semplice.

Certamente, però, si possono evitare degli errori con piccoli accorgimenti che possono complicare il percorso verso il guadagno.

Adesso non è difficile aprire un eCommerce, ma questo aspetta aumenta la concorrenza e in maniera proporzionalmente ancora più alta la possibilità di non avere successo.

L’eCommerce non sostituisce un canale commerciale, rappresenta un nuovo modo di andare sul mercato

Sono molti più i fallimenti che le storie da ricordare, come sempre nel business. Nessuno regala nulla.

Provare non serve, si tratta di un’attività vera e propria, occorre avvalersi di professionisti del settore, che mettano a fattor comune la loro esperienza.

Bisogna non cadere nell’errore di aprire un eCommerce per risparmiare rispetto ad altri canali commerciali. Non è la strada giusta. All’inizio può bastare poco, ma occorre essere sempre pronti ad investire per trovare la propria nicchia di mercato.

L’ecommerce fa ripensare l’organizzazione di tutta l’azienda

L’organizzazione va ripensata completamente, perché l’eCommerce può cambiare la dimensione della tua azienda, ma devi essere pronto. Anche il sito internet va adeguato. Non puoi pensare di fare commercio elettronico e disporre di una vetrina virtuale obsoleta.

E’ fondamentale avere foto che diano la possibilità al prodotto di uscire dallo schermo, di essere quasi tangibile per il potenziale cliente.

Imparare dagli errori é fondamentale ed accorciare la distanza dal cliente

Devi capire in fretta i tuoi errori, che sono inevitabili, e non fare un bilancio troppo in fretta della tua scelta. L’eCommerce ha comunque bisogno di tempo.

Devi subito cercare di aumentare le visite al sito.

Il modo più efficace è una campagna pay-per-click, ma va pianificata in maniera dettagliata, perché dalla corretta elaborazione del profilo del tuo cliente ideale può dipendere il successo di tutto il tuo lavoro.