fbpx
Analizziamo un’altra piattaforma per creare il nostro eCommerce, PrestaShop.
prestashop

PrestaShop pro e contro

Ormai sappiamo che costruire il tuo negozio online non è un compito semplice.

PrestaShop può essere la soluzione, una piattaforma gratuita, e open source, che si distingue da tutti gli altri concorrenti.

Offre opzioni già pronte per gli utenti principianti o strumenti per sviluppatori esperti, che desiderano riscrivere il codice sorgente in base alle loro esigenze di e-commerce.

La sua caratteristica eccezionale è la scalabilità. Risulta possibile configurare la piattaforma con le funzionalità richieste, da quella base a quella avanzata.

In questo senso, PrestaShop diventa la perfetta introduzione all’eCommerce, al livello più elementare, non richiede esperienza pregressa, ma, grazie alla sua scalabilità, il tuo sito potrà avere un’evoluzione completa e totale.

Il set di strumenti integrato include: carrello e modulo d’ordine, filtri di smistamento per prodotti, strumenti di marketing e SEO di base per la promozione del sito web, report statistici sulle vendite, importazione di file CSV, grazie ai quali è possibile compilare rapidamente il proprio catalogo di prodotti

Tutti gli strumenti aggiuntivi sono disponibili nel marketplace specializzato PrestaShop. Tuttavia, a differenza della piattaforma stessa, i componenti aggiuntivi nel negozio sono sviluppati dagli utenti, che non condividono il proprio lavoro gratuitamente. I prezzi variano: puoi trovare temi e plugin gratuiti, strumenti interessanti e complessi il cui prezzo parte da 30 € e arriva fino a 300 € per i componenti aggiuntivi pro.

Parlando del costo di creazione del tuo sito Web, i prezzi di PrestaShop sono adatti a commercianti con budget diversi, ormai i siti Web di e-commerce sono diventati più accessibili ed il plug-in PayOp permette di ricevere pagamenti dai tuoi clienti in modo rapido e senza intoppi.